ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Legislazione Nazionale

Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Legge 1999 - Norme per il diritto al lavoro dei disabili (CATEGORIE PROTETTE) (1) (A).

      (1) Vedi articolo 7 del D.L. 10 gennaio 2006, n. 4.

      (A) In riferimento al presente provvedimento vedi: Circolare INPS 19 novembre 2001, n. 203;Messaggio INPS 16 luglio 2002, n. 320;Messaggio INPS 27 settembre 2002, n. 337;Messaggio INPS 22 novembre 2002, n. 366;Messaggio INPS 17 dicembre 2003, n. 151; Messaggio INPS 15 settembre 2004, n. 28643; Messaggio INPS 19 ottobre 2004, n. 33491; Nota del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca 29 gennaio 2009, n. 1136; Circolare Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali 24 ottobre 2011, n. 27; Messaggio INPS 16 luglio 2012 n. 11941; Nota Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca 27 giugno 2013, 6604.

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo


    • ARTICOLO N.3

      Assunzioni obbligatorie. Quote di riserva (A).


    • 1. I datori di lavoro pubblici e privati sono tenuti ad avere alle loro dipendenze lavoratori appartenenti alle categorie di cui all'articolo 1 nella seguente misura:

      a) sette per cento dei lavoratori occupati, se occupano più di 50 dipendenti;

      b) due lavoratori, se occupano da 36 a 50 dipendenti;

      c) un lavoratore, se occupano da 15 a 35 dipendenti 1.

      [2. Per i datori di lavoro privati che occupano da 15 a 35 dipendenti l'obbligo di cui al comma 1 si applica solo in caso di nuove assunzioni.] 2

      3. Per i partiti politici, le organizzazioni sindacali e le organizzazioni che, senza scopo di lucro, operano nel campo della solidarietà sociale, dell'assistenza e della riabilitazione, la quota di riserva si computa esclusivamente con riferimento al personale tecnico-esecutivo e svolgente funzioni amministrative [e l'obbligo di cui al comma 1 insorge solo in caso di nuova assunzione] 3

      4. Per i servizi di polizia, della protezione civile [e della difesa nazionale], il collocamento dei disabili è previsto nei soli servizi amministrativi 4.

      5. Gli obblighi di assunzione di cui al presente articolo sono sospesi nei confronti delle imprese che versano in una delle situazioni previste dagli articoli 1 e 3 della legge 23 luglio 1991, n. 223, e successive modificazioni, ovvero dall'articolo 1 del decreto-legge 30 ottobre 1984, n. 726,...

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo

    please wait

    Caricamento in corso...

    please wait

    Caricamento in corso...