ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Legislazione Nazionale

Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Aziende di servizi - Igiene ambientale: aziende municipalizzate

      Verbale di accordo 25 luglio 2017 di modifica di istituti contrattuali per i dipendenti dalle aziende municipalizzate di igiene urbana

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo


    • ALLEGATO N.2

      VERBALE di ACCORDO


    • Verbale di accordo

      Oggi, 25 luglio 2017, si sono incontrate in Roma, presso la sede di UTILITALIA,

      le parti:

      UTILITALIA

      e

      le Segreterie nazionali delle Organizzazioni sindacali:

      FP-CGIL

      FIT-CISL

      UILTRASPORTI-UIL

      FIADEL

      Tenuto conto di quanto previsto nel verbale di accordo del 10 luglio 2016 di rinnovo del c.c.n.l. 17 giugno 2016 nel punto m) previdenza complementare;

      definiscono quanto segue:

      In attuazione dell'accordo 10 luglio 2016 di rinnovo del c.c.n.l. 17 giugno 2011, lettera m) e preso atto del parere espresso dalla COVIP in data 7 giugno 2017 con nota n. 2987, le parti convengono quanto segue.

      L'avvio del versamento al Fondo Previambiente del contributo di € 10,00/mese, a carico del datore di lavoro in favore dei lavoratori "con adesione contrattuale" (come da definizione COVIP nella nota sopracitata), sarà operativo al completamento delle procedure di competenza del Fondo Previambiente, ferma rimanendo la decorrenza del versamento stesso dal mese di ottobre 2016, con riferimento ai lavoratori ancora in servizio alla data effettiva del primo versamento; la corresponsione delle competenze maturate sino a tale data viene rateizzata in due tranche (mesi di gennaio 2018 e gennaio 2019).

      Per quanto concerne il comparto di adesione al quale versare il contributo del datore di lavoro a favore dei suddetti lavoratori, lo stesso è individuato, indistintamente per fascia anagrafica - considerato l'andamento storico dei comparti disponibili e anche in considerazione dell'importo annualmente accantonato - nel comparto di "default" del Fondo Previambiente, come disciplinato dal Fondo stesso.

      ...
      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo

    Non sono presenti correlazioni

    please wait

    Caricamento in corso...

    please wait

    Caricamento in corso...