ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Estremi:
Cassazione civile, 2017,
  • Fatto

    FATTI DI CAUSA E RAGIONI DELLA DECISIONE

    1. La Corte di appello di Torino, con sentenza del 1 agosto 2011, in accoglimento del gravame svolto dall'Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Consulenti del Lavoro, respingeva l'originaria domanda svolta da A.F., quale vedova superstite di B.G., volta ad ottenere la riliquidazione della pensione indiretta tenendo conto dei contributi versati dal coniuge, in misura piena anzichè in misura ridotta, per gli anni dal 1976 al 1979, nonostante l'iscrizione ad altra forma di previdenza obbligatoria.

    2. Per la Corte territoriale, la disposizione della L. n. 1100 del 1971, art. 28, comma 1 - che prevedeva il versamento dei contributi in misura ridotta per gli iscritti soggetti ad altra forma di previdenza obbligatoria aveva introdotto un obbligo, e non una mera facoltà, con disposizione insuscettibile di altre interpretazioni, anche alla luce della normativa successiva.

    3. Avverso tale sentenza ricorre A.F., con ricorso affidato ad un motivo con il quale, deducendo violazione di legge (L. 23 novembre 1971, n. 1100, art. 28,L. 5 agosto 1991, n. 249, art. 12), si duole che la Corte di merito non abbia ritenuto il versamento in misura ridotta espressione di una mera facoltà in capo all'iscritto alla Cassa, contestualmente iscritto ad altra forma di previdenza obbligatoria, ancor più tenuto conto delle successive disposizioni, introdotte con la L. n. 249 del 1991, che, prevedendo per l'iscritto la possibilità di chiedere il dimezzamento, presupponeva vigente il regime della contribuzione intera con facoltà di riduzione, regola alla luce della quale andava interpretata la norma anteriore per chiarirne il contenuto; censura, inoltre, l'opzione interpretativa fatta propria dalla sentenza impugnata perchè reputata non conforme ai principi costituzionali fissati dagli artt. 3 e 38 Cost..

    4. L'E.N.P.A.C.L. ha resistito con controricorso, ulteriormente...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...